LIMITAZIONI PER L'USO DELL'ACQUA POTABILE
30/09/2018
LIMITAZIONI PER L'USO DELL'ACQUA POTABILE

IL SINDACO, SU SOLLECITAZIONE DELLA DITTA HYDROGEA CHE GESTISCE IL CIVICO ACQUEDOTTO, CON PROPRIA ORDINANZA N. 21/2018 DEL 02.08.18, ORDINA A TUTTA LA CITTADINANZA, AL FINE DI GARANTIRE IL REGOLARE FUNZIONAMENTO DELLO STESSO, AD NON UTILIZZARE L'ACQUA POTABILE DEL CIVICO ACQUEDOTTO PER L'INAFFIAMENTO DEI GIARDINI E ORTI, NONCHE' PER IL LAVAGGIO DI AUTOVETTURE O SIMILI  E OGNI UTILIZZO IMPROPRIO CHE PROVOCHI SPRECHI ED  UTILIZZARE L'ACQUA  PER FINI SOLO STRETTAMENTE  POTABILI .
IL SERVIZIO DI POLIZIA LOCALE E' INCARICATO DELLLE ATTIVITA' DI CONTROLLO.

CHIUNQUE VIOLI LE DISPOSIZIONI CONTENUTE NLLA PRESENTE ORDINANZA, È SOGGETTO ALLA SANZIONE AMMINISTRATIVA PECUNIARIA DA € 50,00 A € 300,00
Documenti
  1. AVVISO PUBBLICO