La nostra cellula
La nostra cellula

La nostra cellula La struttura e gli strumenti La struttura centrale del nostro ecomuseo è l'ex teatro del Novecento, situato in prossimità della piazza, in località Dardago. L'ex Teatro è un ambiente multifunzionale attrezzato con sistemi informativi su supporti hardware e software ed al suo interno ospita: ¦ un infopoint ¦ un'aula didattica con funzione di laboratorio naturalistico e teatrale; ¦ sezioni espositive permanenti che illustrano la storia locale e del teatro nonchè i contenuti storici ambientali del territorio comunale. Il vero Ecomuseo è però fuori! Tutto il territorio comunale può essere infatti interpretato come un aula didattica a cielo aperto. Grazie alla rinnovata sentieristica, infatti, divengono parte integrante dello spazio espositivo dell'ecomuseo: ¦ il sentiero naturalistico di San Tomè; ¦ l'Artugna, il torrente che non c'è; ¦ la chiesetta di San Tomè; ¦ i siti archeologici; ¦ la palestra di roccia; ¦ l'area di pianura con un'agricoltura tradizionale a campi chiusi; ¦ l'area collinare, unica in ambito provinciale; ¦ l'area pedemontana e montana con pascoli, malghe e boschi; ¦ i luoghi di culto ed i centri abitati di Budoia, Dardago e Santa Lucia. Nel nostro Ecomuseo c'è anche la nostra storia, il nostro lavoro e quello di coloro che prima di noi hanno vissuti in questi luoghi. Ci sono le nostre tradizioni, i nostri racconti, il nostro oggi e l'idea che abbiamo del nostro domani.